Il trasloco per i bambini: come vivono questa esperienza
9 Mar

Il trasloco per i bambini: come vivono questa esperienza

Il trasloco per i bambini: reazioni psicologiche ed emotive

Traslocare non è un’esperienza facile per nessuno, tantomeno per i bambini. Il trasloco per i bambini spesso rappresenta un cambiamento della routine quotidiana che rischia di avere nei bambini ripercussioni emotive e talvolta comportamentali. E’ noto che i bambini tendono inoltre ad “assorbire” in modo estremamente profondo i malumori e lo stress dei genitori o comunque degli adulti ai quali fanno riferimento. Per questo nel caso in cui a traslocare sono anche i bambini l’ideale sarebbe affidare il proprio trasloco ad una ditta di traslochi seria e professionale che sappia proporvi la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Chi decide di affrontare un trasloco “fai da te” e ha dei bambini di cui occuparsi deve essere preparato ad ogni conseguenza dettata dallo stress che questa impresa comporta. Stress che molto probabilmente i bambini assorbiranno a loro malgrado. Per i bambini il trasloco può rappresentare spesso una situazione che genera paura, confusione e disagio.

Come affrontare il trasloco:

Seguendo qualche utile consiglio potete rendere il trasloco per i bambini notevolmente meno stressante e farlo diventare anche divertente, quasi un gioco! Innanzitutto è fondamentale parlare con il bambino, chiedergli in tutta tranquillità cosa ne pensa del trasloco e quali paure ha. Cercate di affrontare tutto insieme e nel modo più delicato possibile. Inutile sgridare il bambino o essere troppo intransigenti nel caso in cui il piccolo manifesti reazioni negative, che sono comunque del tutto normali.

Il modo migliore per affrontare il trasloco è quello di trasformare tutto in un gioco. Chiedere ai bambini di aiutarvi ad imballare i loro giocattoli e tutte le loro cose può diventare un occasione di svago. Potete inscenare qualche gioco di fantasia utilizzando scatoloni e quant’altro, sempre supervisionati da un adulto. Il segreto è rendere partecipi i vostri bambini, dalle decisioni importanti, all’imballaggio. Rendetelo partecipe anche ad alcuni aspetti che riguardano la nuova sistemazione come l’arredamento e il colore delle pareti della loro cameretta durante la fase di tinteggiatura.

 

Il trasloco per i bambini

Il trasloco per i bambini: il nuovo quartiere, la nuova città

Il trasloco per i bimbi può essere una fase particolarmente delicata soprattutto per quanto riguarda gli affetti sia materiali che interpersonali. Nel caso in cui avete deciso di traslocare in un nuovo quartiere o, aspetto ancora più delicato, in una nuova città è utile lasciare il tempo al bambino di “salutare” la vecchia casa e i vecchi amici. Prima ancora del trasloco vero e proprio è consigliabile portare più volte i bambini a vedere la nuova sistemazione ed eventualmente la zona e la scuola che dovranno frequentare. Cercate di mantenere voi stessi un atteggiamento sempre positivo ed estremamente tranquillo.

Formula all-inclusive di Battiston Tralsochi: trasloco senza stress per te e i tuoi bambini

Quando si hanno dei bambini, è fondamentale non causare ulteriore stress innanzitutto al bambino ma anche a voi stessi. Con la formula di trasloco all-inclusive studiata dagli esperti di Battiston Traslochi, il trasloco per te e i tuoi bambini sarà facile e senza pensieri. Senza contare che avrai molto più tempo per prenderti cura del benessere fisico e soprattutto emotivo dei tuoi bambini. Ma anche se decidete per un trasloco “fai da te” Battiston Traslochi non vi lascia soli! Grazie a servizi come il trasporto di oggetti pesanti ed ingombranti, il servizio di noleggio degli automezzi per il trasloco e quello di pulizia e tinteggiatura dei locali la vostra casa e il vostro buon umore saranno in buone mani! Affida il tuo trasloco a Battiston Traslochi, per un’esperienza positiva e senza stress per te e i tuoi bambini!

, , , , , ,

Comments (No Responses )

No comments yet.

Lascia un commento

Battiston Traslochi © All Rights Reserved.2021

×