Consigli per il trasloco
6 Set

Consigli per il trasloco

40-60 giorni prima del trasloco

Richiedete, tramite appuntamento, un sopralluogo di un nostro incaricato con cui poter scambiare due chiacchiere davvero utili per capire le vostre esigenze e di conseguenza formulare varie ipotesi di preventivo:

  • Preventivo imballo contenuto mobili;
  • Preventivo smontaggio;
  • Preventivo trasloco;
  • Preventivo montaggio;
  • Preventivo smaltimento in discarica;
  • Preventivo svuotamento scatole con ricollocazione del materiale nei mobili;
  • Preventivo noleggio autogrù/autoscala;
  • Preventivo trasloco forfettario;

Questo sopralluogo vi eviterà di eseguire lavori faticosi e inutili,

 

20 – 30 giorni prima del trasloco

Per prima cosa, fate la cernita di ciò che non desiderate portare nel nuovo sito. Questo permetterà di capire se procedere autonomamente con le operazioni di imballo o se è meglio richiedere l’aiuto del nostro personale addetto. FATE ATTENZIONE poiché le operazioni d’imballo possono essere fonti di grande disagio in quanto il contenuto dei mobili una volta inscatolato andrà a raddoppiare il volume del mobilio.

  • Richiedete i materiali d’imballo nel caso vogliate eseguirlo in proprio;
  • Redigete il contratto e scegliete le operazioni che dovrà eseguire l’azienda;
  • Durante l’imballo scrivete su ogni scatola il contenuto e il locale dove dovrà essere collocata;
  • Studiate dove andranno posizionati i mobili e verificate le misure;
  • Se si dovrà lavorare all’interno di spazi condominiali, comunicate la data del trasloco all’amministratore del condominio.

 

4 – 5 giorni prima del trasloco

Rimarranno da imballare le ultime cose.

  • Preparate il “kit di sopravvivenza” che vi servirà al termine delle operazioni di trasloco per riprendere al più presto le vostre attività più urgenti;
  • Coordinatevi con idraulico-elettricista per eventuali allacciamenti nei nuovi locali;
  • Fate fare le pulizie nella nuova sede.

 

Durante il trasloco

  • È necessaria la vostra presenza durante tutte le operazioni al fine di collaborare con il nostro caposquadra;
  • Al termine del carico controllare, con il caposquadra, che sia stato prelevato tutto ciò che deve essere trasportato;
  • Arrivati nei nuovi locali dare indicazioni sul posizionamento dei mobili;
  • Ultimato lo scarico e il montaggio degli arredi, controllare con il caposquadra tutte le operazioni svolte;
  • Redigere il rapporto di fine lavoro con il caposquadra, sottolineando le vostre eventuali osservazioni.

 

Cose da evitare

  • Evitare, spostando i cartoni pieni, di trascinarli o spingerli sul pavimento in parquet;
  • Mettere nelle scatole prodotti alimentari freschi facilmente deperibili (cibi congelati, verdura, frutta fresca, etc.);
  • Imballare armi di qualsiasi genere e munizioni;
  • Imballare le chiavi di casa ed i documenti personali;
  • Sigillare le scatole non completamente piene;
  • Non lasciare i contenitori vuoti sul balcone o comunque in posti non protetti dalla pioggia, perché una volta inzuppati d’acqua i cartoni si sbriciolano e diventano inutilizzabili.

 

Cosa non dimenticare

Ricordatevi di espletare tutte le pratiche burocratiche che si rendono necessarie per un trasloco. Potete trovare maggiori informazioni cliccando QUI per leggere l’apposito articolo.

, , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments (2 Responses )

  1. sky78 - 15 Luglio 2012 - 14:18 #

    Da qualche giorno ho traslocato sempre a Treviso, ma in una zona diversa diciamo più “incasinata” e in un condominio molto grande… Il problema è che mi sento spaesata e sto facendo molta fatica ad abituarmi… anche a voi è successo? mi date qualche consiglio per stare meglio nella nuova casa? Grazie in anticipo.

    • Daniele - 17 Luglio 2012 - 11:31 #

      Buongiorno,
      è normale essere un po’ spaesati nel primo periodo dopo un trasloco. All’interno del sito può trovare diversi articoli che parlano dello stress da trasloco e che danno alcuni utili consigli per ambientarsi meglio nella nuova casa. Vedrà che bastano piccoli accorgimenti per ritrovare subito i giusti punti di riferimento. In bocca al lupo, e ci faccia sapere come va!

Lascia un commento

Battiston Traslochi © All Rights Reserved.2019

PREVENTIVO