Il costo di un container per spedizioni e traslochi internazionali

  1. prezzo container traslochi internazionali

Una delle domande più frequenti che ci sottopongono i clienti che devono fare un trasloco internazionale o intercontinentale è: quanto costa il container per la destinazione che ho scelto? Purtroppo, quando si parla di traslochi internazionali che coinvolgono il trasporto via mare, è impossibile dare un costo fisso, anche solo per dare un riferimento al cliente. I prezzi per i container infatti hanno delle oscillazioni fortissime e che possono cambiare da una settimana all’altra in modo considerevole.

Gli elementi che influiscono sul costo del container sono i seguenti:

  • dimensione del container (20 o 40 piede)
  • data-periodo del trasporto
  • eventuale stoccaggio
  • porto di arrivo

Le dimensioni di un container per i traslochi internazionali

I container per i traslochi internazionali sono generalmente di due misure: 20 o 40 piedi. La misura è riferita al lato lungo del container. Per essere precisi un container 20 piedi misura 6058 mm in lunghezza, 2438 mm in larghezza e 2591 mm in altezza; il container da 40 piedi mantiene le stesse dimensioni in altezza e larghezza, mentre la lunghezza è doppia, quindi 12192 mm.
Benché le dimensioni siano una il doppio dell’altra, la differenza di costo tra il container 20 ed il 40 piedi è circa del 30%, valore puramente indicativo, che però può essere utile per capire che è conveniente (se lo si riesce a sfruttare) utilizzare un container grande.

 

La data di spedizione del carico

Si tratta di uno dei parametri più influenti nel calcolo dei costi del proprio trasloco internazionale. Le compagnie di trasporto marittimo infatti, decidono il costo del container in base alla domanda: maggiore è la domanda, più aumentano i costi. Va da sé che ci possono essere forti oscillazioni da un mese all’altro, a seconda di quanto spazio rimane nelle navi da trasporto. Per questo il prezzo per il trasporto internazionale di un container ha sempre una validità molto breve (generalmente fino alla fine del mese corrente) ed è condizionato alla data di partenza effettiva del carico e, naturalmente, dal paese di destinazione: i paesi con più alto traffico (in questo momento sono il Brasile, l’Argentina e il Marocco), hanno generalmente tariffe più alte.

 

Stoccaggio o deposito del container prima del trasloco internazionale

Durante un trasloco internazionale spesso si ha la necessità di stoccare i propri beni in un magazzino sicuro e ben custodito per un periodo di tempo più o meno lungo. Questo, nel costo totale del trasloco internazionale, non incide particolarmente se non per le motivazioni indicate sopra poiché, mentre il carico rimane fermo in magazzino, i prezzi del trasporto (come detto sopra) possono variare considerevolmente rispetto a quanto indicato in un preventivo effettuato magari un paio di mesi prima. Inoltre, lo stoccaggio del materiale comporta una ulteriore movimentazione e un trasbordo di tutti i beni dal container al magazzino e viceversa. Naturalmente questo rappresenta un costo che la ditta di traslochi può quantificare con estrema precisione, una volta effettuato un sopralluogo gratuito per quantificare esattamente la quantità di materiale da movimentare.

 

Distanza dal porto di partenza e accessibilità dei locali

E’ chiaro che la distanza del punto di raccolta (la casa o l’ufficio da cui si effettua il trasloco) al porto di partenza, rappresenta un costo poiché vanno movimentati mezzi e personale qualificato. In questo caso le altre criticità che possono rappresentare un aumento dei costi sono:

  • luoghi difficilmente accessibili ai mezzi di carico e scarico
  • il piano a cui si trova il locale da cui prelevare i beni
  • la quantità di materiale da trasportare

 

Come programmare economicamente il proprio trasloco internazionale o intercontinentale?

La soluzione migliore per programmare un trasloco internazionale è contattarci attraverso i moduli presenti nel sito: in questo modo possiamo darvi tutte le indicazioni ed i consigli necessari per prepararvi al meglio, e darvi un’indicazione certa rispetto ai costi di trasloco, assieme ad un preventivo di massima per il trasporto internazionale. Programmare per tempo è sempre consigliabile anche perché, in questo modo, la compagnia di traslochi può avere l’opportunità di unire 2 traslochi verso la stessa destinazione, e farvi un prezzo più basso.

 

Posted in: