Consigli per il trasloco
8 Giu

Consigli per il trasloco

Vogliamo darvi alcuni pratici consigli per il trasloco, direttamente da professionisti del settore con una pluriennale esperienza alle spalle.

Il trasloco è fra le prime cause di stress nella vita di una persona: la perdita dei propri punti di riferimento, accompagnata dalla fatica dei preparativi e dal disagio di non avere più i propri spazi.

1. Prepara un kit di sopravvivenza

In una scatola trasparente metti quello che ti servirà subito nella nuova casa, come ad esempio: piatti e posate di plastica, sacchetti della spazzatura, carta igienica, forbici, sapone per mani e per i piatti, un prodotto disinfettante per superfici, un rotolo grande di carta assorbente multiuso.

2. Come imballare velocemente i piccoli utensili da cucina o da bagno.

  • Per quanto riguarda le posate, le puoi imballare semplicemente avvolgendo il portaposate in plastica (con le posate all’interno), con della carta da imballaggio ben fissata con del nastro. In questo modo, saranno ancora pulite e al loro posto.
  • Per gli utensili di piccole dimensioni (di cucina o del bagno) si possono imballare rapidamente mettendoli nei sacchetti per congelare i cibi. Rimarranno puliti e non andranno in giro per gli scatoloni.
  • Per i prodotti per la pulizia della casa, assicurati che i tappi siano sigillati con del nastro da imballaggio e se possibile liberati delle confezioni aperte che non assicurano una buona tenuta.
  • I contenitori da frigo con coperchio possono essere utilizzati per trasportare le spezie o gli alimenti non deperibili in confezioni aperte. Vanno bene anche per gli oggetti particolarmente fragili di piccole dimensioni (es. soprammobili, bomboniere, …).
  • Le pentole di grandi dimensioni sono un altro strumento per trasportare spezie, tisane o altri alimenti non deperibili di piccole dimensioni. Ricordiamoci di chiuderle con il loro coperchio e fermarle con del nastro adesivo (meglio lo scotch carta che non lascia residui di colla).

3. E i vestiti dove vanno?

Ti consigliamo di utilizzare le tue valigie, preparale come se dovessi stare una settimana fuori casa (considerando gli abiti per andare a lavoro, la biancheria, l’abbigliamento per la palestra, il pigiama per la notte, etc.). In questo modo, potrai avere a portata di mano da subito quello che ti serve fino.

4. Definisci cosa traslocare e cosa non traslocare

  • Individua cosa trasporterai tu e cosa verrà trasportato dal professionista traslocatore
  • Evitare di portare cose che non servono, risparmierai un sacco di tempo e denaro.

Perciò prima del trasloco:

  • rimanda l’acquisto di oggetti/vestiti a dopo il trasloco;
  • smaltisci le scorte alimentari;
  • fai un bel viaggio all’isola ecologica e getta medicinali scaduti, pile usate, abiti usati che non metti più, vecchie riviste, etc;

In questo modo, avrai meno cose da mettere negli scatoloni!

Conserva tutto quello che ti fa sentire a tuo agio e che ti piace davvero: di tutto il resto liberati senza rimpianti, magari in qualche mercatino dell’usato.

Se sei in zona Treviso, vieni presso il mercatino dell’usato TROVATUTTO 07 S.C. a Susegana in via Vecchia Trevigiana 6 dove puoi portare in vendita i tuoi oggetti o mobili.

Speriamo di avervi dato utili consigli per il trasloco. Per qualsiasi altra richiesta potete contattarci al numero telefonico gratuito o mediante il modulo presente sul sito.

,

Comments (No Responses )

No comments yet.

Lascia un commento

Battiston Traslochi © All Rights Reserved.2019

PREVENTIVO